Its Only Pain – Katie Melua

Annunci

Massacrati brutalmente 250 Delfini per un antica Tradizione 

Marianna Baldo attivista dell’organizzazione No Profit Sea Shepherd,
che si batte per la conservazione marina è  stata arrestata il 20 luglio alle Isole Faroe (Danimarca) insieme con altri 6 volontari. Marianna Baldo, fotografa professionale laureata in Scienze naturali, era sul posto per testimoniare la tradizionale “mattanza del grind”, nella quale una volta all’anno vengono uccisi centinaia di globicefali, una sorta di delfini, fino a colorare di rosso il mare di intera baia, con il sangue degli animali.

   
 Marianna  è stata rilasciata il giorno dopo, ma i suoi documenti sono stati trattenuti dalle autorità e gli verranno restituiti dopo la sentenza del tribunale locale che al momento è chiuso per ferie.

   

 

Ma la situazione è ben più grave, stime ufficiose parlano di 1500-3000 delfini,balena uccisi ogni anno a scopo alimentare. La mattanza di questi cetacei è una tradizione molto antica che risale a 1200 anni fa ma che hai giorni nostri non ha ragione di sussistere.