I love you

Mai visto luci si effimere e belle
mai visto tanta caduta di stelle!
Mani e braccia protese in tutto il cielo
subito cancellate, estinte, morte:
tutto chiude la notte con il suo velo.
Con grandi scoppi si innalzano scie
di luccicanti colori di fiamma;
alte, altissime vanno a costruire
trame, arabeschi che corrono liquidi
subito sfilacciati, presto spenti,
come acqua nella sabbia già scomparsi.
Restano nubi di fumaglia bianca,
nella memoria diademi di perle
e ora a scriver la mano meno stanca!
Arcidio Baldani – Opera Tredicesima: Poesie- I Fuochi d’ Artificio

Annunci

Fjögur Píanó – Musica by Sigur Rós – film by ALma Har’el–Valtari film Experiment no.3

Fjögur Píanó (Piano a quattro) é un capolavoro di Halma Har’el in cui spicca l’interpretazione di Shia Laboeuf, protagonista della trilogia dei Transformers. Il video si basa sull’impossibilità di uscire da una situazione senza causare del male agli altri e a noi stessi. La musica accompagna visioni dolorose, sinuosi movimenti danzanti dei protagonisti con un pizzico di suggestioni psichedeliche. Da togliere il fiato.

Il filo conduttore di quasi tutti i cortometraggi è la lentezza, e non poteva essere altrimenti vista la materia musicale da maneggiare. “Valtari” è sicuramente il disco meno post-rock e più ambient della produzione degli islandesi, per cui abbinare ai brani qualcosa di troppo movimentato sarebbe stato un controsenso. Assistiamo ad un uso smodato dello slow motion e ai richiami della natura, da sempre prima fonte di suggestione dei Sigur Rós (Jonsi)