L’esistenza di Dio

Giovane teologo non fare

come in rue de Fouarre

dove si produceva amore,

si produceva per Dio

e arnesi per dimostrarne l’esistenza, che,

già mostrava la sola competenza.

Lessing diciassettenne

arriva a Lipsia

per fare teologia.

Apprende prima la scherma e la danza.

La distinzione 

e la lontananza.

Camice, prego!

Il teologo si prepari

agli atti della sua professione.

Ecco, no guardate 

un po’ più sotto,

qui vedrete esattamente com’è fatto Dio.

L’attributo “buono”

delimita uno spazio,

segna una distanza.

Il paziente non può aspettare.

Si proceda a regolare

dissezione.

Camice, prego!

Signori, anatomia!

Presto, bisturi. Klemmen her!

Signori teologi basta, ricucite.

Ancora una cosa,

mente a Ockam prego:

Dio differisce dalla pietra

perchè questa, dice, è finita.

La teologia vi invita,

anzi vi impone di,

immaginare

una pietra infinita.

Camice, prego.

 Battiato – Sgalambro

 (Il brano si chiude con un testo recitato in tedesco da Helena Janeczek tratto dal “trattato dell’Empietà” del professor Manlio Sgalambro) Traduzione:

LA FIGURA DEL CINISMO ENTRA NELLA TEOLOGIA CON UN COLPO D’OCCHIO. CINICA È LA VISIONE DI DIO GIÀ PER SE STESSA. L’OSSERVAZIONE DI SIMMEL: “IL CINICO RIVELA LA SUA ESSENZA NEL MODO PIÙ CHIARO IN CONTRAPPOSIZIONE AL TIPO DELL’ENTUSIASTA SANGUIGNO” NON RISOLVE UN FACILE PROBLEMA STORICO, MA UNA VITALE QUESTIONE DI CONCETTI. IL FATTO AD ESEMPIO CHE OGGI LA TEOLOGIA DEBBA DIMOSTRARE LA BASSEZZA DI DIO. CINICO È PURE CHE LA BASSEZZA DI DIO SIA UN SENTIMENTO DA CLASSE AGIATA AL POSTO DELLA DEVOZIONE CHE VEBLEN RISCONTRAVA COME CONNOTATO SICURO DI ESSA. VERO ERA INVECE IL MANTENIMENTO DI UN RAPPORTO ASSOLUTO CHE ALTRIMENTI SAREBBE SCOMPARSO NELLA MISCREDENZA GENERALIZZATA. IL TONO IRONICO E FRIVOLO CUI SI È EDUCATI SECONDO LA FILOSOFIA DEL DENARO DAL DENARO DIVENTA UN PREZIOSO RETAGGIO CHE ORA IL RAPPORTO ASSOLUTO IMPIEGA PER PROPRIO CONTO. SI COSTRUISCE COSÌ COME PENDANT UNA TEOLOGIA NELLA QUALE QUESTI SENTIMENTI ENTRANO DI DIRITTO. SI SGRETOLA IL TRADIZIONALE SENTIMENTO DI DIO MENTRE SI LASCIA IMMUTATO A PIENO TITOLO L’OBIECTUM LITIS, MA NON C’È ANTINOMIA LÀ DOVE L’INTELLETTO ABBASSA IL SUO TERMINE ELEVATO E LO TROVA GUARDANDOSI SOTTO I PIEDI. MENTRE OGNI FUNZIONARIO DELL’UMANITÀ PROVVEDE AI BISOGNI DELLA CULTURA, COME IMPIEGATUCCIO O COME FILOSOFO DI CONCETTO, SI INTRAVEDE UN NUOVO TIPO DI SAVANT E DI TEOLOGO SOGNARE AD OCCHI APERTI, FANTASTICARE COME UN VAGABONDO, SEGUIRE L’ISPIRAZIONE EN ARTISTE. LA VISIONE DEL TRAMONTO O DEL LIBERO MARE DESCRITTI DAL VECCHIO NARRATORE APPARE ORMAI DESUETA LO SGUARDO SDILINQUITO DEL CI-DEVANT DIVENTA ORA IL LUCIFERINO REGARD CHE CONVOCA LE ESSENZE CON UN FISCHIO. LE SUE DESCRIZIONI PREDANO IL POSTO A QUELLE E SI CREANO FEDELI. CON PASCAL INIZIA LA FIGURA DEL TEOLOGO IRREGOLARE.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...