Mi hai abbandonato

Mi hai abbandonato

nel giorno in cui sei nato

quel freddo giorno di Natale

mi hai tolto  fede e speranza

forse distratto da milioni di anime

 passate da quel muro a pezzi

non hai sentito la mia preghiera

non chiedevo miracoli ma compassione

Libero arbitrio,

ma quale?

quello di morire come un animale!

sull ‘ambulanza c’ero solo io

senza voce, mentre mi dicevano di urlare

chi stava morendo era mio padre

eri appena nato ed io morivo dentro

così adesso ,auguri luci, regali e alberi fanno solo più più tristezza

Natale giorno di festa?

non più per me

la fede era  tanta ma il dubbio resta

TonyM

Annunci