Il tempo stesso – Franco Battiato & Tiziano Ferro

Brano scelto da Alexa

Il tempo stesso
Messo a dura prova anche un pragmatico convinto
Fissa il mondo e perde molto tempo come me.
L’evidenza degli eventi che rinneghi
Favorisce il trascorrere del tempo
E il logorio che lo pervade.
Dipendenza da dominio del mio tempo
Madre della smania mia
Di anticipare il tempo stesso.
Un dolor quotidiano cambia
Cresce pari al corso del suo tempo.
Proporzioni dirette o inverse
Il legame tra tempo e gioie perse.
E un amor quotidiano cambia
Cresce pari al corso del suo tempo.
Dubbi eterni sul diretto nesso
Tra I legami e il tempo stesso.
Messo a dura prova anche un pragmatico convinto
Fissa il mondo e perde molto tempo come me.
Fu mio amico, il complice dei dubbi di una vita:
Il tempo accondiscende e occulta ogni cosa fallita.
Un dolor quotidiano cambia…
Pietà rubata ai miei pensieri
Che il tempo scoprirà fantasma mio di ieri.
Non so convincerlo a restare
Mentre cambio qualsiasi cosa…e sbaglio.
Sbaglio e cambio, cambio e sbaglio,
Sbaglio e cambio…
Un dolor quotidiano cambia…

Fonte: LyricFind
Compositori: Franco Battiato / Tiziano Ferro
Testo di Il tempo stesso © S.I.A.E. Direzione Generale, Spirit Music Group

Cassazione: l’offesa via SMS non è diffamazione

È escluso il reato di diffamazione, se l’offesa, diretta a terzi, è inviata tramite sms. Lo ha affermato la quinta sezione penale della Cassazione, nella sentenza n. 22853 del 31 maggio scorso, in una vicenda inerente la condanna, per diffamazione, irrogata nei confronti di una madre a causa di un messaggio inviato al telefonino della figlia contenente offese riguardanti una terza persona. 

Secondo la S.C., infatti, per integrare il delitto di diffamazione occorre non solo l’elemento psicologico consistente nella consapevolezza di pronunciare (o scrivere) frasi lesive della reputazione altrui, ma altresì la volontà che le offese denigratorie siano conosciute da più persone. 

Per concretizzare la diffamazione, pertanto, è necessario che l’autore comunichi, ad una o più persone, il contenuto lesivo della reputazione altrui, con modalità tali che la “notizia” sia portata sicuramente a conoscenza di terzi, come avverrebbe se l’sms fosse inviato in una chat di gruppo, pubblicato in un social network, ecc.

Diversamente, per la Cassazione, l’sms denigratorio, inviato direttamente al soggetto destinatario dell’offesa, farebbe scattare il reato di ingiuria.

Articolo completo al link:

Studio Cataldi.it

Katie Melua live a Stuttgart with the Stuttgart Philharmonic Orchestra

Recorded live at the “Jazz Open” , Messe Halle, Stuttgart, Germany July, 26th 2009
Data di pubblicazione del DVD. 28 marzo 2011

Track Listing

*****************

1

Call Off the Search

2

Piece By Piece

3

Crawling Up a Hill

4

Blues In the Night

5

The One I Love is Gone

6

Thank You, Stars

7

Mary Pickford

8

Toy Collection

9

If the Lights Go Out

10

I Do Believe In Love

11

If You Were a Sailboat

12

Mockingbird Song

13

Spider’s Web

14

Lilac Wine

15

Kozmic Blues

16

My Aphrodisiac is You

17

Perfect Circle

18

The Closest Thing To Crazy

19

Nine Million Bicycles

20

On the Road Again