In Ritardo per il cielo

Ma quanto ho dormito?

Ma per quanto tempo mi sono trascinato

da solo nella notte?

Ma per quanto tempo ho corso

dietro a quel volo di mattina

attraverso le promesse sussurrate

e nel mutare della luce

in quel letto dove stavamo noi due

in ritardo per il cielo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...