Come Adamo presto al mattino – Walt Whitman 

 Come Adamo presto al mattino,

che cammina uscito dalla capanna di fronde rinfrancato

dal sonno,

guardami mentre passo, odi la mia voce, avvicinami,

toccami, accosta il palmo della tua mano al mio corpo

mentre passo,

non avere paura del mio corpo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...