Alessandra Piacentino

Fragile ricordo che sei amore

Scende l’anima e s’affaccia a questo mondo 

che sbatte il mio nudo corpo incontro al tuo

l’argine del mare sconfina nel tramonto del cielo

la luce desta cenere bianca e pioggia sul mio viso

ora più vesti per il mio cuore

Resta solo aria rarefatta e l’eco ululante del tuo nome

amore che va ricordo che resta

ricordo che va amore che torna

sbadiglio furfante riporti l’amore

lui torna tu fuggi nel tremulo ricordo

male nelle ossa solo più

mi sovvieni sfumato fra le ciglia del tempo

ricordo sei solo rimasto nelle pieghe del mio cercar perdono.

Tu mi chiedi io ti dico

rispondo che tra noi non È stato un attimo

ma un divenire di forme e colori

metastasi di profumi e debolezze

raccolto e semina

mietitura e attesa………

Ricordo che siamo stati esenti dall’attimo

vivevamo nell’eternità

ora scende l’anima nel tramonto alla sera

e declina con il sole nell’ombra della luna.

Resta solo un ricordo amaro dell’è stato.

del futuro tracce lontane e declivi nel cielo

solo ombre stasera

ed il mio cuore dentro.

Ricordo ricordi di te

lanciando sassetti nel fiume

che ci vide fanciulli alle sponde

resta solo aria

e nell’aria noi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...